Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

teobromina


alcaloide presente in natura tipico del cacao e dei suoi derivati. Possiede un effetto stimolante a livello del sistema nervoso intervenendo sulle sinapsi, sebbene a livelli molto inferiori rispetto per esempio alla caffeina. Integratori a base di teobromina vengono utilizzati nel trattamento di patologie coronariche quali l’angina per le sue proprietà cardiotoniche e vasodilatatrici. Altre malattie per cui viene somministrata la teobromina sono l’asma bronchiale, l’edema polmonare e l’arteriosclerosi. Possibili effetti collaterali portano a eccitazione, tremori, abbassamento del battito cardiaco e convulsioni.
 
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google