Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

tosse


contrazione improvvisa della cavità toracica che porta a espellere l’aria nei polmoni in modo violento. La tosse avviene attraverso stimoli di tipo meccanico o chimico su buona parte dell’apparato respiratorio. Può essere dovuta a corpi estranei in bronchi o trachea, nel qual caso il suo scopo è l’espulsione di tali sostanze; può però essere anche il sintomo di alcune patologie dell’apparato respiratorio o cardiaco. Se la tosse è secca va inibita; se perdura nel tempo è necessario un controllo medico. Se la tosse non è secca ma accompagnata da catarro va favorita, per permettere la depurazione delle vie respiratorie.

Le principali cause della tosse possono essere infettive (polmonite; faringite; laringite; sinusite; pertosse; parapertosse; influenza; tubercolosi), circolatorie (insufficienza cardiaca con congestione), tossiche (ingestione di idrocarburi; fumo di tabacco; fumo di legno bruciato), infiammatorie (asma; allergia), traumatiche (corpo estraneo nell’albero tracheobronchiale), genetiche (fibrosi cistica) o psicologiche.

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google