Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

tossicodipendenza


(o tossicomania), dipendenza e assuefazione da una sostanza stupefacente. Se si interrompe l’uso della sostanza si può incorrere in una crisi di astinenza; se la si assume in dosi eccessivamente elevate si parla di overdose. Va combattuta soprattutto sul piano psichico perché il soggetto deve volere allontanarsi dalla dipendenza; inoltre vanno effettuate la disintossicazione e sedute psicoterapeutiche.

Le principali sostanze stupefacenti, divise per classi, sono le seguenti:

Oppio - morfina: morfina, eroina, codeina, meperidina, metadone, morfinani e benzomorfani.

Alcol - barbiturici: alcol etilico, barbiturici, paraldeide, idralio clorato, meprobamato, benzodiazepine, glutetimide.

Psicodislettici o allucinogeni: LSD e derivati, mescalina, psilocina e psilocibina.

Altri psicodislettici: hashish, marijuana.

solventi: benzene, toluene

Anfetamine

Cocaina

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google