Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

trasferimento embrionale


inserimento in utero di un embrione fornito dalla fecondazione in vitro. La persona ricevente può essere la madre naturale (da cui è stato prelevato l’uovo iniziale) o non naturale. L’uovo viene prelevato durante la laparoscopia, fecondato con sperma, mantenuto in incubazione dai due ai tre giorni e successivamente trasferito.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google