Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

triamterene


farmaco diuretico dall'effetto modesto conosciuto anche con il nome commerciale di dyrenium, utilizzato solitamente in associazione con tiazidici. Assieme all'idroclorotiazide forma un farmaco denominato diazide, che viene prescritto per il trattamento di edemi da scompenso cardiaco e ipertensione; assieme al furosemide compone il frusene, che possiede più o meno lo stesso campo d'azione. Il triamterene è uno di quei diuretici risparmiatori di potassio: ciò significa che non elimina tramite l'urina questo tipo di sale minerale, come altri farmaci simili, ma impedisce solamente il riassorbimento del sodio, cosa che produce meno rischi cardiaci. Possibili effetti collaterali legati all'utilizzo di triamterene sono ipotensione e iponatremia; in pazienti affetti da insufficienza renale può provocare calcolosi.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google