Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

radioterapia dei tumori


COLLEGAMENTI

utilizzo di radiazioni ionizzanti nella terapia dei tumori. Oltre all’utilizzo curativo, può avere anche intento palliativo per migliorare la qualità di vita del paziente. La radioterapia può essere distinta in: esterna, se un fascio di radiazioni viene prodotto da una sorgente esterna al corpo e indirizzato nella zona colpita da tumore; curieterapia, se viene introdotta una sostanza radioattiva in cavità corporali o nel tumore stesso; metabolica, se la sostanza radioattiva viene assunta per via orale o endovenosa. Il trattamento viene effettuato in più sedute per evitare danni ai tessuti sani, che comunque potrebbero insorgere.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google