Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

acido aspartico


è un amminoacido non essenziale e molto importante per il nostro organismo. Agisce nei processi di sintesi di altri amminoacidi e nel cervello come molecola nervosa (neurotrasmettitore) in grado di conferire stimoli eccitatori.  Esercita un’azione fondamentale sia all’interno del ciclo dell’urea nella fase di eliminazione delle sostanze azotate che nel recupero di glucosio a partire da sostanze proteiche. Partecipa alla formazione delle cellule che agiscono come anticorpi e contrasta sintomatologie quali debolezza muscolare e crampi. Isolato per la prima volta dall’ortaggio da cui prende il nome, l’asparago, altre fonti sono carne, latte, uova e merluzzo.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google