Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

uv


acronimo che indica i raggi ultravioletti, radiazioni elettromagnetiche della banda dell’ultravioletto. Si tratta delle radiazioni più piccole e più rapide della luce visibile colorata e costituiscono meno del 5% della radiazione solare. Stimolano la produzione di melanina con effetto protettivo, determinando una caratteristica pigmentazione della cute (detta abbronzatura) e hanno potere battericida nei confronti di molti microrganismi. Possono però causare patologie cutanee (fotodermatosi) determinando lesioni di vario genere (eritemi, bolle, vescicole, escare, necrosi), a seconda del grado di intensità delle radiazioni. Inoltre possono creare danni agli occhi, che quindi vanno protetti con occhiali adeguati.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google