Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

volvolo


torsione di una parte del tubo digerente sul suo mesentere. può interessare diversi organi: lo stomaco, l’intestino tenue, il colon destro e il sigma.

Le cause possono essere di tipo malformativo congenito (esagerata lunghezza delle pliche peritoneali) o la formazione di briglie aderenziali. Se l’occlusione non viene trattata, il volvolo progredisce a causa della formazione di gas nel segmento interessato. Di conseguenza, vengono occlusi anche i vasi mesenterici che vascolarizzano il segmento, causando una possibile gangrena e la perforazione.

Solitamente questa torsione porta a un'occlusione intestinale, con dolori addominali a tipo di colica, vomito mucoso, poi biliare e infine di materiale intestinale, disidratazione progressiva con possibile sviluppo di shock.

Il volvolo è comune nell’anziano e ha una prevalenza maggiore nelle donne inattive con ridotte capacità mentali e che vivono in case di riposo. Un fattore predisponente è la combinazione di un colon insolitamente grande e lungo con un’inadeguata pulizia intestinale.
Dal punto di vista diagnostico si esegue una palpazione o per essere più sicuri si esegue una radiografia addominale.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google