Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

warfarin sodico


farmaco anticoagulante per uso orale, utilizzato principalmente per la cura delle trombosi venose profonde, embolie polmonari, così come in pazienti con fibrillazione atriale a rischio di embolizzazione e in quelli con protesi valvolari cardiache meccaniche.

L'uso del warfarin sodico è sconsigliato in pazienti in stato di gravidanza o affetti da ulcera peptica, ipertensione grave o endocardite batterica.

Gli effetti collaterali da considerare sono emorragie, ipersensibilità, rash, alopecia, diarrea, caduta inspiegata dell’ematocrito, dita dei piedi violacee, necrosi cutanea, ittero, insufficienza epatica, ma anche nausea, vomito e pancreatite.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google