Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

acqua arsenico-ferruginosa


COLLEGAMENTI

acqua ricca di arsenico e ferro, elementi che è molto frequente trovare associati nelle soluzioni idrominerali naturali. In realtà, anche se rare, esistono acque solo ferrugginose o arsenicali. Diversi elementi (rame, manganese, zinco, nichel, cobalto, alluminio, litio e antimonio) solitamente accompagnano i due principali. In queste acque esiste una flora batterica (ferrobatteri) in grado di fissare il ferro ed utilizzarlo per il proprio metabolismo.

Si possono distinguere due gruppi principali: le acque solfato-ferrose e solfato-ferriche, molto concentrate con elevato contenuto di arsenico, e bicarbonato-ferrose, nelle quali l'arsenico, quando presente, è contenuto in piccola quantità.
Possono essere usate per bibita, bagno, inalazioni, irrigazioni e curano le malattie del sangue, linfatismo, nevriti, eczemi, acne. Non sono indicate nelle gastroduodeniti.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google