Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

balneoterapia ozonizzata


COLLEGAMENTI

trattamento terapeutico indicato in numerose malattie dermatologiche, metaboliche e vascolari, per le sue molteplici azioni: vasodilatazione, disintossicazione, riequilibrio del sistema neurovegetativo, stimolo dell’attività tiroidea. Questo tipo di balneoterapia presenta effetti anche sulla cosiddetta cellulite: miglioramento del microcircolo e del trofismo cellulare e stimolo del ricambio idro-salino. Viene eseguita in apposite vasche ove viene fatta gorgogliare aria ozonizzata: l'ossigeno nascente che si produce nell'acqua dell'ozonolisi penetra attraverso la cute sino agli strati più profondi dei tessuti.

Inoltre le bollicine di ozono pervengono continuamente alla superficie corporea immersa, determinando effetti stimolanti soprattutto di natura vasoattiva. Si ha, infatti, dilatazione dei capillari e spremitura dei vasi venosi con aumento della velocità circolatoria periferica e con conseguente migliorato trofismo cellulare.

In virtù delle sue le proprietà microbicide, antiparassitarie, cicatrizzanti, analgesiche, ricostituenti e trapiche, l'ozono rafforza sensibilmente le molteplici azioni terapeutiche che caratterizzano le acque minerali.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google