Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

doccia nasale micronizzata


COLLEGAMENTI

variante dell’irrigazione nasale che nasce dall'esigenza di garantire una maggiore penetrazione del mezzo termale in cavità del naso difficilmente accessibili, quali i seni paranasali e le tube di Eustachio.

Questa metodica terapeutica di recente introduzione consiste nell'immissione a pressione nelle fosse nasali di acqua minerale nebulizzata, costituita da particelle acquose che hanno un volume superiore rispetto al tradizionale aerosol (circa 20-30 micron di diametro). La tecnica si esegue appoggiando alternativamente alle due narici una speciale ampolla (rino-jet), collegata all'apparecchio tramite tubi di gomma in grado di immettere il getto di nebbia a temperatura ambiente nelle fosse nasali, e di raccogliere le secrezioni reflue in un' apposita intercapedine, eliminandole poi direttamente mediante un apposito tubicino di scarico.

L'effetto terapeutico aspecifico, come quello dell'irrigazione, è legato alla detersione delle secrezioni, comprese quelle mucopurulente e crostose, all'azione trofica, decongestionante e mucolitica. A queste si aggiungono le azioni specifiche delle acque impiegate.

Tale tecnica è dunque indicata per tutti i problemi catarrali cronici del naso e della gola (sinusiti e riniti ma anche otiti e tubariti) ed è tollerata benissimo anche dai bambini.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google