Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

bagno di vapore radioattivo


COLLEGAMENTI

tecnica di balneoterapia che utilizza l'acqua radioattiva sotto forma di vapore. La regolare alternanza del caldo vapore della cabina (45°C-52°C) e del freddo telo bagnato (18°C-20°C) con cui ci si avvolge esercita un benefico effetto di ginnastica vascolare sul territorio venoso profondo e superficiale, con azione di ripulitura vascolare.

L'intensa sudorazione che segue all'esecuzione del bagno di vapore attiva il ricambio dell'organismo e consente l'eliminazione di prodotti tossici accumulati nel liquido intercellulare. Il bagno di vapore determina un'azione di sblocco del circolo emolinfatico, favorisce l'ossigenazione dei tessuti ed evita la strutturazione di focolai cronici. È particolarmente apprezzato da chi ha la pelle molto secca e stenta ad arrivare a sudorazione e a chi non gradisce una temperatura elevata.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google