Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

pressoterapia


apparecchiatura fisioterapica in uso presso centri estetici e stabilimenti termali. È in grado, attraverso pressioni dosate ai tessuti, di facilitare il drenaggio del liquido interstiziale, attivando la circolazione venosa e liberando l'ambiente extracellulare dalle scorie.
L'effetto è un miglioramento visibile degli inestetismi che più di frequente colpiscono gli arti inferiori: cellulite, ritenzione dei liquidi, ectasie, gonfiori di origine venosa o linfatica ecc.

In pratica le gambe vengono infilate in gambali pneumatici collegati a un compressore e gonfiati a una pressione variabile, inferiore alla pressione massima arteriosa e superiore a quella minima. Questo tipo di pressione fa in modo che i tessuti eliminino parte dei liquidi e dei residui metabolici, accumulati per la cattiva circolazione locale.

La pressoterapia è indicata in tutti i casi in cui è indicato il massaggio manuale. Può essere ottimizzata dall'applicazione di oli essenziali ad azione drenante.
È assolutamente sconsigliata in presenza di varici o flebiti.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google