Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

ortica


pianta molto comune conosciuta poiché, al tatto, inietta nella cute sostanze che causano prurito. In ambito fitoterapico, l’ortica viene utilizzata da molto tempo. Le parti di essa che solitamente vengono utilizzate sono le foglie e le radici: le foglie contengono, tra le altre cose, flavonoidi, vitamina C e sali minerali, in particolar modo calcio e potassio; mentre le radici sono ricche di steroli ed acidi grassi. L’ortica è conosciuta soprattutto per i suoi effetti diuretici, perciò viene solitamente utilizzata per il trattamento di disturbi dell’apparato urinario quali cistite e renella: gli vengono comunque riconosciute anche caratteristiche antinfiammatorie.
 
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google