Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

febbre della valle del rift


è una patologia tropicale che si contrae in Africa ed è causata da flavivirus (della famiglia dei Bunyaviridae).

Il contagio generalmente, avviene per puntura di zanzara infetta. A livello clinico dopo 3-7 gg si manifesta febbre, cefalea, artromialgie, eruzione cutanea e linfoadenopatie. La mortalità si verifica nell’1 % dei casi, soprattutto nella forma emorragica.

La diagnosi viene compiuta tramite esame microbiologico del sangue e la terapia è solo sintomatica.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google