Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

strongiloidiasi


patologia tropicale causata da un verme cilindrico, lo Strongyloides stercoralis.

È diffusa nelle regioni tropicali e subtropicali e nelle zone caldo-umide delle aree temperate ma con livello igienico sanitario scadente.

Il contagio generalmente, avviene per ingestione delle uova presenti sulla verdura o sul terreno contaminato.

La malattia si manifesta dopo15-20 gg con sintomi bronchiali, dolori epigastrici, stipsi alternata a diarrea. Possibile l'ostruzione dell'intestino e dei dotti biliari e pancreatici. Possibili anche manifestazioni focali neurologiche ed exitus.

La diagnosi viene compiuta tramite esame il ritrovamento di uova nelle feci, ma anche vermi liberati nelle feci e nel vomito.

La terapia è basata sull'impiego di pirantel pamoato e mebendazolo.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google