Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

acidi grassi saturi


Tipologia di acido grasso caratterizzata dalla presenza nella catena di atomi di carbonio di tutti legami semplici

Dal punto di vista fisico ha una configurazione spaziale lineare: questa disposizione facilita le interazioni molecolari (ponti di idrogeno) e di conseguenza essi hanno un punto di fusione elevato.
Questo significa che in natura gli acidi grassi saturi si trovano allo stato solido e questo ci permette di riconoscerli facilmente negli alimenti (pensiamo al burro o al grasso della carne).

A livello chimico i saturi sono acidi grassi molto stabili. e meno soggetti (rispetto ai mono e polinsaturi) ad alterazioni dovute a luce ossigeno e calore.

Dal punto di vista nutrizionale svolgono un ruolo energetico e plastico compattante, sono utili ma poco salutari se presenti in eccesso in quanto contribuiscono da una parte a incrementare il colesterolo cattivo (LDL) e dall’altra ad abbassare i livelli di quello buono (HDL). Inoltre tendono depositarsi con più facilità sulle pareti delle arterie.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google