Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

erosione dentale


perdita di tessuto duro dentale provocata dalla dissoluzione chimica della componente minerale, non provocata dai microrganismi. È un problema che può colpire anche chi ha un’ottima igiene orale. Concettualmente l’erosione va differenziata dall’abrasione, che invece prevede uno stimolo causale di tipo meccanico, anche se spesso la perdita di sostanza dentale in questo caso è il risultato di uno stimolo erosivo accompagnato da un processo abrasivo.
La causa principale dell’erosione dei denti è costituita dal contatto con sostanze acide, di origine interna o, più frequentemente, esterna, quando vengono assunti in modo eccessivo e troppo frequentemente cibi e bevande acide. L’erosione è causa di sintomi di ipersensibilità dei denti e aggrava l’usura dentale, oltre a compromettere la funzione masticatoria e l’estetica, in quanto provoca precoce ingiallimento.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google