Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

crisi convulsiva


contrazioni muscolari intense che possono interessare diversi gruppi muscolari. Possono essere causate da: malattie del sistema nervoso centrale, come l’epilessia, traumi cranici, tumori cerebrali, ecc; intossicazioni endogene come l’insufficienza renale cronica; intossicazioni esogene come alcolismo, monossido di carbonio; malattie infettive come tetano e rabbia. Si estrinseca in 3 fasi: fase tonica (improvvisa perdita di coscienza con caduta a terra, rigidità, talora apnea anche prolungata; durata circa 30 secondi); fase clonica (contrazioni violente e ritmiche, bava alla bocca, cianosi, perdita di feci e urine; durata da 12- sino a 5 minuti); fase post-critica (incoscienza, stato confusionale, cefalea; durata da pochi minuti sino a 30-60 minuti). Vedi anche convulsioni.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google