Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

acqua omeotermale


COLLEGAMENTI

si definisce omeotermale un'acqua che sgorga a una temperatura tra i 30 e i a 40° C.
per classificare le acque minerali si ricorre ad alcuni criteri identificativi che corrispondono ai caratteri generali (colore, odore, sapore, limpidità, colloidi), ad analisi chimico-fisiche e ai risultati delle analisi chimiche.
La temperatura risulta dalle analisi chimico-fisiche e si determina immergendo un comune termometro a massima o appositi dispositivi nel punto di scaturigine dell'acqua o nel pozzo, considerando a annotando contemporaneamente, la temperatura dell'aria. Le acque vengono classificate in fredde, ipotermali, omeotermali e ipertermali.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google