Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

acido caprilico


(o acido ottanoico) appartiene agli acidi grassi saturi non essenziali. Si presenta a temperatura ambiente come un liquido oleoso, solo minimamente solubile in acqua e dall’odore leggermente rancido e sapore sgradevole. Una volta ingerito con altri alimenti viene assorbito con facilità e raggiunge direttamente il fegato. È un composto che presenta doti corrosive e un antimicotico naturale che viene impiegato nel trattamento della candida albicans e di altri funghi data la sua capacità a dissolvere la membrana cellulare. In natura è rintracciabile in alimenti come la noce di cocco, l’olio di semi di palma e il latte materno.

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google