Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

angelica cinese


(o Angelica sinensis) è un’erba endemica della Cina nota comunemente come ginseng femminile. I principi attivi contenuti nella pianta sono: cumarine, fitosteroli, polisaccaridi, ferulati e bioflavonoidi. La radice essiccata è largamente utilizzata nella medicina tradizionale cinese e coreana come trattamento per curare disturbi ginecologici, fatica, anemia e ipertensione. Le si attribuiscono inoltre effetti analgesici, antinfiammatori, antispasmodici, sedativi e antiossidanti. È anche utilizzata come afrodisiaco e ritenuta un efficace tonico uterino e un regolatore ormonale. Se ne sconsiglia l’utilizzo in gravidanza e allattamento.

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google