Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

argento colloidale


agendo come un catalizzatore blocca gli agenti infettivi e uccide tutti i microorganismi patogeni anche se resistenti agli antibiotici o antimicotici comuni, mentre per il nostro organismo è virtualmente atossico. Utilizzato nella terapia e per la prevenzione di numerose malattie sostiene e alleggerisce il sistema immunitario, agisce contro i batteri (stafilococchi e streptococchi), virus e funghi (Candida albicans). Oltre a svolgere una funzione antinfiammatoria gli ioni argento favoriscono la formazione di un nuovo tessuto epiteliale e accelerano la cicatrizzazione in caso di ustioni. Stimola la formazione di metalloproteine. L’argento colloidale è insapore, inodore e non irrita i tessuti sensibili. Può essere assunto oralmente  o applicato direttamente sulla pelle.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google