Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

ashwagandha


(o Withania somnifera) è una pianta appartenente alla famiglia delle Solanacee, originaria soprattutto delle zone Asiatiche e impiegata da secoli nella medicina tradizionale ayurvedica come tonico ed adattogeno, da cui il nome di ginseng indiano. I principi attivi sono contenuti soprattutto nelle sue radici: withanolidi, alcuni alcaloidi, tracce di nicotina e ferro. Agisce come antinfiammatorio e analgesico, antistress naturale e tonico generale del sistema nervoso: aiuta a contrastare ansia e nervosismo, debilitazione e insonnia, senza gli effetti sovra-stimolanti del vero ginseng. È indicata anche in caso di bronchite, asma, psoriasi e ulcere. Se ne sconsiglia l’assunzione in gravidanza e allattamento.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google