Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

betaglucani


(b-glucani o β-glucani) sono fibre vegetali solubili (polisaccaridi) presenti in alcuni cereali e nel lievito di birra, ma le fonti principali sono l’orzo e l’avena. I β-glucani dell’orzo creano viscosità nel tratto gastrointestinale, riducono l’assorbimento del colesterolo e ne favoriscono l’eliminazione; quelli dell’avena aiutano a migliorare il metabolismo del glucosio rallentando l’assorbimento dei carboidrati e attenuando la risposta glicemica e insulinemica. Il β-glucano aiuta nelle diete ipocaloriche in quanto è viscoso e forma un gel nello stomaco che contribuisce a dare un senso di sazietà utile al controllo del peso. I β-glucani sarebbero in grado inoltre di attivare il sistema immunitario stimolando l’attività dei fagociti, facilitando la guarigione delle ferite e nel prevenire le infezioni.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google