Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

cartilagine di squalo


complesso acido mucopolisaccaride ricavato dalle pinne e dalla testa degli squali. È un tipo di tessuto connettivo elastico fonte di sali di calcio, amminoacidi, proteine, glicoproteine ed altri minerali. Agisce come agente antinfiammatorio favorendo una funzione cardiovascolare sana, risulta essere particolarmente efficace a livello cutaneo in caso di psoriasi ed eczema, e a livello respiratorio nei casi di asma bronchiale. La sostanza, composta da collagene, agisce efficacemente per il mantenimento di articolazioni sane e nei casi di artrite, osteoporosi e degenerazioni muscolari. Può anche fornire benefici antiossidanti e favorire la salute del sistema immunitario. L’assunzione di cartilagine di squalo può causare effetti collaterali quali vertigini, febbri e nausea. Per i soggetti cardiopatici e ipertesi se ne consiglia l’utilizzo sotto controllo medico.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google