Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

damiana


(Turnera aphrodisiaca) è una pianta erbacea appartenete alla famiglia delle Turneracee originaria del Sudamerica. Utilizzata dagli indigeni fin dall’antichità, il suo principio attivo non è ancora stato identificato, ma agirebbe con effetti rilassanti sul sistema nervoso centrale. Dalle foglie si ricavano le polveri e gli estratti concentrati che contengono tracce di glicosidi, acidi grassi, tannini e polisaccaridi. Tradizionalmente è indicata come rimedio afrodisiaco per alleviare l’ansia da prestazione e stimolare la potenza sessuale (sia nell’uomo che nella donna), da qui il suo impiego nell’esaurimento psico-fisico e nei casi di impotenza. È utilizzata come espettorante, per combattere stipsi atonica e dispepsia nervosa, indicata nei casi di sterilità, diabete, malattie renali, infezioni della vescica, asma, bronchite. Tra gli effetti collaterali sono state riscontrate nausea, insonnia e cefalea. Se ne sconsiglia l’assunzione in gravidanza e allattamento.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google