Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

faseolamina


è una glicoproteina ricavata dal baccello del fagiolo bianco (Phaseolus vulgaris) ed estratta a crudo. Il bioflavonoide agisce nell’intestino dove rallenta l’assorbimento degli zuccheri imprigionandoli. Questo carboidrato può contribuire a migliorare l’equilibrio glicemico in presenza di diabete di tipo due ed inoltre rallentare la digestione e l’assorbimento dell’amido. Si comporta infatti come un inibitore selettivo delle alfa-amilasi, enzimi pancreatici impiegati nella digestione dell’amido, dunque può promuovere la riduzione del peso corporeo. È presente nella pasta, nel pane e nei cereali in genere, ma anche nelle patate e nei prodotti da forno. Viene impiegata nei casi che presentano forme leggere di iperglicemia come coadiuvante di una dieta corretta ed una regolare attività fisica. Esercita inoltre un’azione diuretica.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google