Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

sambuco nero


pianta molto diffusa in Europa e in Asia. L’estratto dei suoi fiori e dei suoi frutti è largamente utilizzato in fitoterapia, in special modo per il trattamento antinfiammatorio di patologie a livello dell’apparato respiratorio, quali bronchite, tosse e influenza in genere. Tali proprietà derivano dalla presenza tra i suoi componenti chimici di flavonoidi, specialmente la sambucina, di tannini e di acidi grassi. Gli integratori a base di sambuco sono conosciuti anche per le loro proprietà diuretiche.
 
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google