Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

corbezzolo


pianta conosciuta anche con il nome di albatro. In fitoterapia vengono utilizzate varie parti del corbezzolo, tra cui i frutti, simili alla ciliegia, le foglie e le radici: il loro estratto possiede proprietà astringenti, diuretiche e disinfettanti, che si concentrano in special modo sulle vie urinarie, grazie alla presenza di tannini, flavonoidi ed arbutina. Per questo motivo, il corbezzolo in fitoterapia viene solitamente prescritto a chi soffre di cistite, prostatite e varie infezioni all’apparato urinario: mentre in medicina tradizionale il decotto della sua radice veniva utilizzato per alleviare i sintomi dell’arteriosclerosi. Occorre moderazione nell’assunzione di corbezzolo, per evitare spiacevoli effetti collaterali a livello gastrointestinale.
 
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google