Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

belladonna


o Atropa belladonna, pianta erbacea perenne della famiglia delle Solanacee. Le sue foglie e le radici contengono una sostanza, la iosciamina, che seccando si trasforma in atropina, che agisce farmacologicamente paralizzando le fibre nervose che vanno ai muscoli lisci, riducendo le secrezioni ghiandolari, accelerando la pulsazione cardiaca e determinando forte eccitazione cerebrale. In terapia, sotto stretto controllo del medico, si usa come antispastico, dilatatore della pupilla e riduttore della salivazione e della sudorazione. Se assunta in maniera non adeguata può provocare avvelenamento grave o mortale
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google