Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

boldione


COLLEGAMENTI

precursore del boldenone, se assunto a dosi massicce è facilmente convertibile in testosterone ed androstenedione. Per questa sua caratteristica, nonostante la comunità scientifica sia in disaccordo sulla azione androgenica ed anabolizzante del boldione, è classificato come steroide e dunque inserito nella lista delle sostanze proibite. È generalmente considerato tra i più costosi anabolizzanti in circolazione: la sua relativa inefficacia a dosi basse lo rendono dunque inaccessibile ai più. Non essendo metilato, il boldione possiede un potenziale meno tossico a livello del fegato: ma presenta comune una lista di possibili effetti collaterali piuttosto lunga e condivisa con altre sostanze dopanti, quali aumento della pressione sanguigna, rischio di osteoporosi, diminuzione della libido, aggressività.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google