Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

oxandrolone


COLLEGAMENTI

derivato del diidrotestosterone, conosciuto anche con il nome commerciale di anavar, si tratta di uno steroide anabolizzante concepito durante gli anni '60 che ha trovato applicazione in ambito farmaceutico come coadiuvante della ricrescita muscolare nei pazienti affetti da HIV e nel trattamento di osteoporosi, epatite alcolica, sindrome di Turner, anemia e angioedema ereditario. Come molte sostanze simili, il suo utilizzo è stato successivamente messo in cattiva luce per l'abuso della sostanza in ambito sportivo, soprattutto da parte dei body builders: l'oxandrolone possiede infatti una buona capacità anabolica, a fronte di un livello eccezionalmente basso di attività androgena. Aiuta la ritenzione di sostanze quali fosforo, potassio, azoto e sodio, contribuendo al contempo all'eliminazione di calcio e diminuendo il catabolismo degli amminoacidi. Non è scevro da effetti collaterali classici quali ginecomastia, acne, calvizie, atrofia testicolare, ritenzione idrica e amenorrea.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google