Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

ossimetolone


COLLEGAMENTI

conosciuto anche con il nome commerciale di anadrol, si tratta di uno steroide nato negli anni '60 per il trattamento dell'anemia. Negli anni è stato poi sostituito dall'eritropoietina, rimanendo comunque utilizzato in ambito farmacologico per contrastare il decadimento muscolare nei pazienti affetti da HIV. In ambito sportivo, l'ossimetolone è considerato un potentissimo anabolizzante orale: chi lo assume può notare un aumento della massa muscolare e della forza già a dosi minime. È però accompagnato da livelli androgeni ed estrogenici altrettanto alti: favorisce dunque la ritenzione idrica, cosa che in parte produce l'aumento di massa muscolare soprattutto se associata ad un'integrazione di potassio. Ma l'assunzione di ossimetolone è anche accompagnata da effetti collaterali gravi: risulta infatti altamente tossico per il fegato, e il suo utilizzo porta alla comparsa di tumori epatici. Altri inconvenienti sono insufficienza renale, aumento della pressione sanguigna, acne, seborrea.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google