Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

diidrotestosterone


COLLEGAMENTI

conosciuto con lo pseudonimo di androstanolone, o più brevemente con l'acronimo dht, si tratta di uno steroide endogeno sintetizzato nell'organismo dall'enzima 5alfa-reduttasi nella prostata, nei testicoli e nel surrene. È di primaria importanza nello sviluppo di caratteri di genere maschile: come anabolizzante e androgeno è considerato circa quattro volte più potente del semplice testosterone. Ciò significa che chi assume diidrotestosterone come sostanza dopante si aspetta un aumento della massa muscolare e della forza. Non convertendo in estrogeni, solitamente non dà luogo a ritenzione idrica: ma essendo un ormone notevolmente androgeno, può dar luogo a effetti collaterali come ipertrofia prostatica e calvizie.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google