Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

dronabinol


COLLEGAMENTI

conosciuto con il nome commerciale di marinol, si tratta di un derivato sintetico del thc, principio psicoattivo della cannabis. Non si tratta di un narcotico, e possiede un basso rischio di creare dipendenza in cui lo assume. Viene prescritto per aumentare la sensazione di appetito nei malati di aids, per diminuire il senso di nausea che comporta la chemioterapia e in caso di anoressia. Tra i suoi effetti collaterali son da annoverare letargia e ipotensione, sebbene risulta solitamente ben tollerato. Pur non essendo un narcotico, il dronabinol è inserito nella lista delle sostanze proibite a livello sportivo: la sua assunzione può comportare un risultato positivo al test per la cannabis. 
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google