Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

rauvolfia serpentina


pianta originaria dell'Asia molto utilizzata sia nella medicina tradizionale indiana che in quella cinese, dove rappresenta una delle cinquanta erbe fondamentali. All'interno della rauvolfia serpentina vi sono numerosi alcaloidi che svolgono un'attività medicinale: come la reserpina, che possiede effetti sedativi riducendo la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna grazie alla capacità di svuotamento delle riserve di noradrenalina nell'organismo, e funge anche da medicina contro la schizofrenia; la yohimbina, che è invece un vasocostrittore meno potente della reserpina; e l'ajmalina, utilizzata per il trattamento dell'aritmia e come farmaco per la diagnosi di patologie cardiache come la sindrome di Brugada. A causa della ricchezza di alcaloidi, la rauvolfia serpentina risulta tossica ad alti dosaggi.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google