Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

ashitaba


nome volgare della pianta Angelica Keiskel che significa letteralmente foglia del domani. Ricca di vitamina B12, in medicina tradizionale si ritiene che l'ashitaba abbia proprietà diuretiche, toniche, digestive e di cicatrizzazione delle ferite quando applicata a livello topico. Altre condizioni in cui viene prescritta sono reflusso gastroesofageo, l'ipertensione, il colesterolo e la gotta: attualmente l'ashitaba è soggetto di studi per cercare di comprenderne il potenziale anti-tumorale e di ricrescita nervosa. Non vi sono abbastanza prove che questa pianta sia innocua per l'organismo, dunque se ne sconsiglia l'assunzione soprattutto in gravidanza e allattamento.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google