Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

cardo santo


pianta originaria dei paesi mediterranei, diffusa anche in Italia, nota col nome di Centaurea Benedicta. Di forma simile al cardo mariano, viene ampiamente utilizzata in fitoterapia perché ricca di costituenti chimici, tra cui si distinguono tannini, resine e glucosidi. Mentre nel Medioevo veniva considerato una cura contro la peste bubbonica, oggigiorno solitamente trova applicazione per le sue proprietà digestive, toniche, galattogoghe e diuretiche, per il trattamento di condizioni quali febbre con tosse e raffreddore, indigestione, e infezioni in genere. È sconsigliata l'assunzione a chi soffre di ipercloridria: nonostante sia considerato generalmente sicuro, può causare irritazione allo stomaco e vomito.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google