Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

valeriana rossa


nome comune della Centranthus Ruber, pianta originaria delle regioni mediterranee conosciuta anche come camarezza comune. Il suo utilizzo in fitoterapia è tutt'ora diffuso per le sue proprietà sedative, antispasmodiche e antinevralgiche, che la rendono un succedaneo piuttosto efficace della valeriana stessa: ma alcuni detrattori affermano che non vi sono evidenze scientifiche, e che le sue presunte proprietà officinali derivino proprio dalla confusione con la valeriana vera e propria. Viene comunque prescritta per la cura dell'insonnia, dei reumatismi, dell'artrite e dell'asma bronchiale. Non vi sono sufficienti studi che ne possano elencare i possibili effetti collaterali.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google