Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

acidi grassi a media catena


definiti anche trigliceridi a catena media, così chiamati per la presenza di 6-12 atomi di carbonio, presenti in particolar modo nell'olio di cocco. Vengono rapidamente trasformati in energia una volta introdotti nell'organismo, senza il bisogno di legarsi a carnitina: per questo gli integratori a base di acidi grassi a catena media sono altamente diffusi a livello sportivo, fornendo una validissima alternativa all'assunzione di carboidrati. A differenza di questi ultimi, infatti, questo tipo di trigliceridi permette un risparmio per quanto riguarda gli amminoacidi e i livelli di glicogeno presenti nell'organismo, caratteristica che li rende indicati anche in caso di deperimento fisico dovuto a malattie croniche o terminali: la loro assunzione non comporta un aumento del colesterolo o della glicemia, anzi contrasterebbe alcuni fattori che portano all'insulino-resistenza.  
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google