Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

anatabina


alcaloide estratto dal genere di piante Solanaceae, tra cui il tabacco, principio attivo dell'Anatabloc. Alcune ricerche stanno indagando le possibili proprietà antinfiammatorie dell'anatabina, che potrebbero risultare utili nel trattamento della dipendenza da nicotina ma anche in patologie quali morbo d'Alzheimer, tiroidite e sclerosi multipla. Tuttavia alcune sperimentazioni suggeriscono che le dosi per cui l'anatabina potrebbe possedere effettivamente effetti benefici sulle patologie sopra elencate dovrebbero essere notevolmente maggiori rispetto a quelle in cui oggigiorno è presente in commercio. Utilizzato in ambito sportivo per il trattamento di infiammazioni, dolore cervicale e tendiniti.  

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google