Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

safed musli


nome comune del Chlorophytum Borovilianum, pianta tipica delle foreste tropicali dell'India, relativamente rara, utilizzata in medicina ayurvedica. Conosciuta per le sue proprietà adattogene e afrodisiache, le radici di safed musli sono caratterizzate dalla presenza di saponine e glicosidi, composti che rendono l'estratto di questo arbusto teoricamente utile nel trattamento di deficit erettile e calo della libido. In laboratorio il safed musli ha dimostrato effetti simili al cniudium monnieri, di poco meno efficaci del Viagra, tanto da meritarsi l'appellativo di Viagra erbaceo: tuttavia in queste sperimentazioni è stato sempre utilizzato assieme alla mucuna, dunque i risultati dello studio non sono definitivi.  

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google