Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

caempferolo


flavonoide naturale che prende il nome dalla pianta Kaempferia Galanga e che si trova in molti ortaggi e frutti quali uva, broccoli, mela, fragola e cavoli. Alla stregua della quercetina si dimostra un'efficace antiossidante, e per questo vi sono ricerche che ne stanno indagando la possibile azione di contrasto di certi tipi di tumore, come cancro al pancreas e ai polmoni. Inoltre, sembra possieda caratteristiche cardioprotettive, antinfiammatorie, estrogeniche e ansiolitiche: dunque, può risultare utile per l'azione preventiva e come coadiuvante delle terapie contro osteoporosi, infarto del miocardio, ictus, obesità, diabete. Tuttavia, un possibile effetto collaterale sembra quello di inibire l'assorbimento del ferro.  

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google