Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

giusquiamo nero


nome comune del Hyoscyamus Niger, pianta erbacea velenosa tipica delle campagne. Conosciuto sin dai tempi del Medioevo per le presunte proprietà magiche e narcotiche, veniva utilizzata in passato per le proprietà officinali: l'estratto delle sue foglie e dei suoi semi era infatti prescritto per l'attività sedativa, spasmolitica e analgesica. Tali proprietà sono legate ai principi attivi presenti nella pianta, che comprendono tra gli altri la scopolamina, alcaloide che trova ampio utilizzo in medicina. Tuttavia, data l'alta tossicità, è sconsigliato l'auto-dosaggio: può causare midriasi, tachicardia, allucinazioni e morte.  

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google