Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

dracunculosi


malattia infettiva dovuta al verme nematode Dracunculus medinensis, negli uomini l'infezione avviene bevendo acqua contenente piccoli crostacei infetti. Le larve attraversano la parete intestinale, si trasformano in vermi adulti e si posizionano nel tessuto sottocutaneo, qui proliferano. I maschi muoiono e le femmine si accrescono causando tumefazioni sottocutanee che poi si ulcerano. La dracunculosi di manifesta con sintomi a livello cutaneo e diventa evidente nel momento in cui la testa del parassita è visibile nell'ulcera. La terapia più efficace è la lenta estrazione del verme dalla cute arrotolandolo su un bastoncino, questa procedura richiede diversi giorni.

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google