Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Esperto risponde > Elenco risposte > La risposta dell'esperto

Domanda #22

Reflusso


Pubblicato il: 2015-11-10 09:49:55

Buongiorno ho spesso la gola infiammata, il mio medico di base mi ha detto che è dovuto al reflusso notturno. Non ho altri sintomi e non mi sono mai accorto di soffrire di reflusso. come devo comportarmi con il cibo (piccante, salato) e le bevande (gasate, alcoliche o zuccherate), può centrare quello che mangio prima di andare a letto. ha qualche esame da suggerirmi? buona giornata

La risposta degli esperti

Gentilissima signora, prima di attribuire un'infiammazione della gola al reflusso notturno sarebbe opportuno eseguire una valutazione specialistica otorinolaringoiatrica comprensiva di laringoscopia (un esame che permette di valutare meglio l'aspetto della gola e le possibili cause del sintomo). In assenza infatti di altri sintomi tipici da reflusso quali il rigurgito o il bruciore a livello del torace, è alquanto difficile che il solo sintomo di infiammazione alla gola sia da attribuire al reflusso stesso.

Pertanto i consigli alimentari conseguiranno alla diagnosi finale che verrà fatta.
Nel caso venisse esclusa una causa otorinolaringoiatrica dell'infiammazione della gola e venisse riscontrata una laringite posteriore alla laringoscopia (unico segno certo attribuibile al reflusso), potrà essere utile valutare con lo specialista Gastroenterologo la cura per lei più adeguata.

L'alimentazione e in particolare l'alimentazione serale potranno essere poi valutate in sede di visita.  Non ci sono alimenti da evitare tranne menta e cioccolato che facilitano le aperture del cardias (valvola che fa comunicare esofago e stomaco) e di conseguenza il reflusso (ritorno del contenuto dello stomaco in esofago).

Ha risposto: Dott.ssa Cristina Ogliari - Medico Chirurgo Specialista in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

Ha risposto
Gastroenterologia
Équipe dell'UO di Gastroenterologia dell'IRCCS Policlinico San Donato di San Donato Milanese (Gruppo Ospedaliero San Donato) guidata dal Professor Maurizio Vecchi