Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Esperto risponde > Elenco risposte > La risposta dell'esperto

Domanda #65

varicocele e oligozoospermia


Pubblicato il: 2016-04-13 14:08:08

Salve Dottore, le scrivo per un problema di varicocele asintomatico di II grado che mi è stato riscontrato dall'età di 22 anni(adesso ne ho quasi 34).Il varicocele non è stato mai operato in quanto il mio andrologo ha sempre ritenuto che non fosse il caso in quanto i valori dello spermiogramma sono stati sempre nella norma. 4 anni e mezzo fa mi sono sposato e abbiamo avuto problemi di infertilità ma anche la clinica che ci ha seguito non ha ritenuto responsabile il mio varicocele,in quanto per loro non erano i valori dello sperma a dare i problemi.A distanza di anni ho voluto conoscere le opinioni di altri due urologi che mi hanno consigliato di intervenire con la scleroembolizzazione. Nel frattempo tramite una ICSI mia moglie è rimasta incinta e tra l altro abbiamo congelato 2 embrioni. Di seguito i 2 ultimi spermiogramma effettuati nell'ultimo anno: Data:16/04/2015 volume 5ml viscosità normale liquefazione 20 min PH 8.1 Spermatozoi(spz/ml) 13.800.000 N.tot.spermat. 69.000.000 Motilità 1° oss. spz con progressione lineare lenta o non lineare 42\% Motilità 2° oss. spz con progressione lineare lenta o non lineare 36\% Motilità 1° oss. spz con motilità non progressiva 33\% Motilità 2° oss. spz con motilità non progressiva 28\% Motilità 1° oss. spz immobili 25\% Motilità 2° oss. spz immobili 36\% Forme normali 10\% anomalie della testa 50\% anomalia del flagello 3\% anomalie del collo 2\% anomalie miste 35\% Data:06/04/2016 volume 3.5ml viscosità normale colore lattescente coagulo presente PH Alcalino Spermatozoi(spz/ml) 12.000.000 N.tot.spermat. 42.000.000 Nemaspermi normalmente conformati 70\% Nemaspermi immobili 40\% Nemaspermi mobili dopo 1h 60\% Motilità progressiva(a) 30\% Motilità con progressione lenta(b) 20\% Motilità ondulatoria(c) 10\% Motilità totale(a+b+c) 60\% Dai questi dati,considerando situazione ed età,mi consiglierebbe di intervenire? Grazie per la disponibilità Giuseppe

La risposta degli esperti
Gentile Giuseppe, considerando lo stato attuale delle cose, il fatto che sua moglie sia rimasta incinta e che comunque abbiate avuto la lungimiranza di congelare due embrioni mi porta a sconsigliarle l’intervento chirurgico. Non vi sono infatti lavori scientifici che dimostrino come, operando alla sua età, possano seguire miglioramenti. Quello di varicocele è infatti un tipo d’intervento che si effettua sulle persone molto giovani, e in questo caso, effettivamente, ha dimostrato di portare qualche beneficio a parte dei pazienti operati. Il mio suggerimento è comunque quello di proseguire con i tentativi di avere eventuali altri figli per vie naturali, anche perché il suo problema non implica necessariamente completa infertilità.
Ha risposto
Urologia
Risponde il professor Luca Carmignani Responsabile dell'U.O. di Urologia dell'IRCCS Policlinico San Donato di San Donato Milanese (MI) e collabora con la Casa di Cura La Madonnina di Milano.
Ha all'attivo 10.000 interventi chirurgici e si occupa di tutte le patologie legate all'apparato urinario, concentrandosi in modo particolare sulla chirurgia oncologica e l'ipertrofia prostatica.
Utilizza nuove metodiche chirurgiche innovative e poco invasive come la chirurgia endoscopica laser e la laparoscopia robotica.